Quando serve la CILA e come si presenta?

Quando serve la CILA e come si presenta?

La CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata) è una pratica edilizia che consente di effettuare lavori edili già dal giorno successivo alla sua presentazione al Comune.

Rientrano in queste opere i lavori di manutenzione straordinaria, come apertura o chiusura porte interne, nuova distribuzione di spazi o spostamenti di pareti (sempre interni), purché non riguardino parti strutturali dell’edificio.

Gli interventi sono possibili previa comunicazione al Comune dell’inizio degli interventi, tramite modulo redatto da un professionista abilitato (geometra, architetto o ingegnere) che deve consegnare, oltre alla comunicazione, una relazione asseverata e elaborati grafici di progetto. La pratica contiene, altresì, i dati identificativi dell’impresa alla quale si intende affidare la realizzazione dei lavori.